Campagna stampa Camst

Adv il Sole 24 ore

CAMST è oggi l’azienda leader della ristorazione italiana e con D-Sign torna in campagna stampa nazionale su IlSole24ore puntando sulle persone che la rendono unica e dinamica.

Tutti i protagonisti delle uscite sono, infatti, impiegati di CAMST e vengono immortalati in situazioni domestiche nelle quali usano l’esperienza maturata in azienda.

Le persone che fanno grande la ristorazione sono ad ogni livello in un’azienda come Camst: dai cuochi agli addetti alla qualità, dai responsabili acquisti ai camerieri dei locali. Approfondisci

D-Sign acquisisce Studio Evil

Studio EvilD-Sign entra nel mondo dell’intrattenimento digitale acquisendo Studio Evil, realtà indie bolognese che da anni si occupa di sviluppo di videogiochi.

Grazie a questa operazione D-Sign unisce le competenze di Web Marketing a quelle di sviluppo giochi per entrare nel mondo del Social Gaming e dell’Advergaming, rafforzando anche il suo team di sviluppo dedicato alle applicazioni iPhone e iPad.

Il team di Studio Evil partecipa alla scena dello sviluppo indipendente di video games dal 2001, collaborando su diversi progetti di cui il più conosciuto è il mod “Holy Wars” per il gioco Half Life.

Approfondisci

E-commerce e Social Media Marketing 120% lino

Sito web 120% lino

On line il nuovo sito web di 120% lino: layout grafico, e-commerce e software tecnico a cura di D-Sign.

La filosofia di 120% lino è espressa nel video istituzionale, opera di D-Sign sia nel concept che nella realizzazione, che accoglie l’utente in homepage rappresentando tutte le fasi di produzione del capo, dando così la percezione dell’attenzione ai dettagli quasi artigianale caratteristica del brand.

D-Sign decide di rinnovare la veste dell’e-commerce che anziché popolato da still life viene vivacizzato dai video in loop degli outfit indossati.

www.120percento.com

Approfondisci

Comunicazione e sito web per la mostra “BOBeNICO”

BOBeNICO
D-Sign ha curato tutta la comunicazione della mostra “Bob e Nico”, dedicata all’opera omnia di Roberto Benigni e Nicoletta Braschi, la coppia più celebre del cinema italiano.

La mostra, voluta da Giuseppe Bertolucci e allestita da Giancarlo Basili, è stata realizzata dalla Cineteca di Bologna all’interno di Palazzo Pepoli, storica dimora recentemente restaurata e destinata al progetto di museo diffuso Genus Bononiae.

Per questa mostra dal grande impatto visivo ed emozionale, ci siamo occupati dei manifesti, del catalogo, dei gadget, del mini-sito web e della campagna di social media marketing su Facebook:

bobenico.it (offline)

www.facebook.com/bobenico