YOU CANNOT BE SERIOUS!

D-sign produce la nuova campagna ADV Sergio Tacchini ‘You cannot be serious’ ispirato alla famosa vicenda di McEnroe a Wimblendon nel 1981 quando un servizio viene chiamato “out”, e John non può credere alle sue orecchie. Si avvicina al giudice di sedia e, senza saperlo, cambia la storia del tennis. “You cannot be serious…YOU CANNOT BE SERIOUS!”. Allora John vestiva Sergio Tacchini.

 

Lo stand Motul alla 24 Ore di Le Mans

 

Il 16 e 17 giugno 2018 si è svolta l’86esima edizione della leggendaria 24 Heures du Mans, gara di durata con 60 auto in pista e tre piloti per ciascuna pronti a darsi il cambio alla guida nel corso delle 24 ore.

Per il 64° anno di seguito Motul ha confermato la sua presenza alla gara, allestendo anche uno stand realizzato da D-Sign all’interno del circuito. Lo stand, suddiviso in più settori, prevedeva uno schermo dove il pubblico ha potuto assistere alle diverse fasi della gara dal punto di vista dell’abitacolo della Rebellion R13 in gara, diventando quindi un punto d’incontro capace di radunare e coinvolgere il pubblico più appassionato.

Inoltre, per la prima volta alla 24 Ore di Le Mans, Motul ha partecipato alla parata di inizio gara con il programma Motul Superfan, facendo sfilare un van personalizzato (della cui vestizione grafica si è occupata D-Sign) per distribuire materiale promozionale.

©Photo: Jason Vian