FacebookYouTubeLinkedInFoursquareFriendFeedRSS

5 Mar 2014

Stand Design – Motul con D-Sign a SIMODEC 2014


D-sign firma il progetto dello stand Motul per SIMODEC 2014, Salon International de la machine-outil de décolletage.

 
8 Feb 2013

D-Sign con Cineteca per Tutti De Sica

“Portato al cinema dai successi del varietà e dalla popolarità dei suoi dischi, De Sica è stato il nostro primo divo moderno, comparabile a stelle del firmamento cinematografico internazionale come Maurice Chevalier, Gary Cooper, Hans Albers.” Così lo definisce Gian Luca Farinelli, direttore della Fondazione Cineteca di Bologna e curatore della mostra Tutti De Sica, allestita al Museo dell’Ara Pacis di Roma fino al 28 aprile. Sviluppata su uno spazio di oltre 900 metri quadri, la mostra espone fotografie, affiches, costumi di scena, documenti audiovisivi e curiosità per raccontare l’eclettismo del grande Vittorio nazionale.

D-Sign realizza il manifesto dell’evento, oltre a catalogo, cartoline, inviti e tutti i materiali per l’allestimento.

Tutti De Sica
Museo dell’Ara Pacis, Roma
Dall’8 febbraio al 28 aprile
www.arapacis.it

 
3 Jul 2012

Stand COVEME Intersolar Europe 2012

In occasione della Fiera Intersolar Europe 2012 di Monaco, D-sign realizza per Coveme uno stand di grande impatto visivo per presentare i prodotti innovativi della divisione Fotovoltaico, core business dell’azienda bolognese.

Tra le varie peculiarità, lo stand ospita un tavolo per la comparazione con i prodotti dei competitor, basato su un test di durabilità dei materiali.

 
20 Apr 2011

Progettazione nuova sede Bologna Welcome

La nuova sede di Bologna Welcome

D-Sign progetta in piazza Maggiore la nuova sede di Bologna Welcome, il sistema di informazione e accoglienza turistica gestito dal Comune di Bologna e Bologna Congressi – BolognaFiere.

Layout dello spazio, progettazione degli arredi e del sistema di illuminazione, creazione delle grafiche: un intervento completo per dare una nuova immagine all’accoglienza turistica della città.

Guarda tutte le foto dell’inaugurazione sulla nostra Pagina Facebook.

READ MORE

 
13 Apr 2011

Stand Berni al MedPrint di Roma

Stand Berni al MedPrint

D-Sign crea l’idea di comunicazione per la promozione delle carte per la stampa digitale dello stand Berni Spa al MedPrint, fiera della stampa, di Roma.

Nello stand anche un corner dedicato alla carta Nautilus 100% riciclata e alla presentazione della nuovissima Cotton di Gmund. READ MORE

 
12 Oct 2010

Cersaie DownTown

D-Sign realizza tutta la comunicazione a sostegno di Cersaie Downtown, il circuito Fuori Fiera di Cersaie, il  Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno, a partire dagli inviti fino alla segnaletica, dall’allestimento della Lounge a Palazzo Re Enzo al video proiettato all’interno della fiera.

 
25 Nov 2009

Naturalmente Carte

photo

1234

In occasione di Grafitalia 2009, evento dedicato alle arti grafiche, D-Sign firma lo stand pubblicitario di Berni S.p.a, azienda che dal 1936 produce carta. Durante l’evento è stato donato al pubblico un foglio di carta con delle istruzioni per comporre con le proprie mani  un origami, sottolineando così anche il valore tattile di questo materiale così comune: la carta.

 
16 Apr 2009

“Ninfea” sistema di illuminazione esterna

gorki1

gorky2gorky3gorky4

D-Sign collabora con lo studio di architettura sgLab al progetto di riqualificazione urbana di via Gorki a Bologna, realizzando la comunicazione dello stesso e disegnando il sistema di illuminazione del percorso coperto, prodotto da Viabizzuno.

 
7 Dec 2008

Mostra “Zavattini contro la Terra”


D-Sign cura l’allestimento e la comunicazione della mostra organizzata dalla Cineteca di Bologna sull’attività di Cesare Zavattini nell’ambito del fumetto, ennesima prova di eclettismo di questo protagonista della cultura italiana.
Presso la sala espositiva della Cineteca dal 27 novembre al 6 gennaio.

 
2 Jul 2008

Libro e mostra “Emilio Ghione, l’ultimo apache”



D-Sign progetta, per la Cineteca di Bologna, il libro e la mostra su Emilio Ghione.

“Emilio Ghione, cineasta e divo, è l’eroe notturno del primo cinema italiano. Za la Mort è il suo personaggio-emblema, incarnazione del mito popolare dell’apache: ‘buono’ e ‘malvagio’, teppista e giustiziere, abitante ambiguo e irredimibile dei bassifondi urbani…”